Portale Trasparenza Comune di Suvereto - Imposta di soggiorno

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Imposta di soggiorno
Responsabile di procedimento: Battistini Fiorenza
Responsabile di provvedimento: Battistini Fiorenza
Descrizione

L'imposta di soggiorno è adottata dal Comune di Suvereto con deliberazione di Consiglio Comunale n. 9 del 07.03.2012

L'imposta è istituita al fine di finanziare interventi in materia di turismo, ivi compresi quelli a sostegno delle strutture ricettive, nonchè interventi di manutenzione, fruizione e recupero dei beni culturli ed ambientali locali nonchè dei relativi servizi pubblici locali.

CHI PAGA L'IMPOSTA

Chi pernotta in una delle strutture ricettive del territorio comunale, versando l'imposta al gestore della struttura, che rilascia ricevuta.

COSA DEVE FARE IL GESTORE

Il gestore delle strutture deve:

comunicare al Servizio Tributi il numero di coloro che pernottano nella struttura ricettiva mediante l'apposita procedura telematica "WebCheckIn", già in uso per la compilazione dei dati statistici sulle presenze turistiche ed utilizzabile anche per l'esportazione dei dati destinati al portale della Questura.

Provvedere alla riscossione dell'imposta e al riversamento della stessa al Comune di Suvereto secondo le indicazioni contenute nella delibera di Giunta Comunale che ogni anno il Comune assume per definire i termini di pagamento.

Il versamento dell'imposta potrà avvenire tramite versamento direttamente presso la Tesoreria Comunale - Banca Monte di Paschi di Siena - oppure bonifico bancario IBAN IT65W0103070790000000075512

Presentare al Servizio Tributi entro il 30 gennaio di ciascun anno il "conto di gestione" redatto sull'apposito modello ministeriale approvato con D.P.R.194/1996 (modello 21) per il quale si fa rinvio all'allegato presente in questa sezione.

QUANTO SI PAGA

L'imposta di Euro 1,00 è dovuta per persona e per ogni pernottamento fino ad un massimo di 10 pernottamenti. Sono previste esenzioni per i bambini di età inferiore ai 12 anni.

 

l versamento dell'imposta potrà avvenire tramite versamento direttamente presso la Tesoreria Comunale - Banca Monte di Paschi di Siena - oppure bonifico bancario IBAN IT65W0103070790000000075512
 

MODALITA' DI ASSOLVIMENTO DEGLI ADEMPIMENTI RIGUARDANTI L'IMPOSTA DI SOGGIORNO

Istruzioni per l'uso del sistema automatico per compilare i dati relativi ad arrivi e presenze per fini ISTAT ed imposta di soggiorno è possibile esportare i dati per effettuare l'inserimento sul portale della Questura al seguente link:

https://www.unicom.uno

 

 

 

Chi contattare
Personale da contattare: Battistini Fiorenza
Altre strutture che si occupano del procedimento
Termine di conclusione
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
31/12/2017
Costi per l'utenza

 

  1. i gestori delle strutture ricettive dovranno riversare al Comune le somme riscosse dall’applicazione dell’imposta di soggiorno in tre  soluzioni:
    • entro il 16 di luglio per i mesi di  aprile maggio e giugno
    • entro il  16 di settembre per i mesi da luglio e agosto
    • entro il 16 di novembre per i mesi di settembre e ottobre

 

  1. L’imposta di soggiorno per l’anno 2017 sarà applicata dal giorno 15 aprile 2017 fino al 30 ottobre 2017;
Modulistica per il procedimento
Il modello 21 conto di gestione deve essere compilato a cura del gestore dell'attività ricettiva e trasmesso al Comune ....
Riferimenti normativi
Servizio online
Tempi previsti per attivazione servizio online: anno 2014
Contenuto inserito il 30-10-2013 aggiornato al 21-04-2017

Ricerca procedimenti

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza dei Giudici, 3 - 57028 Suvereto (LI)
PEC comune.suvereto@postacert.toscana.it
Centralino 0565829923
P. IVA 00218220499
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it