Portale Trasparenza Comune di Suvereto - Comunicazione preventiva per l'utilizzazione agronomica delle acque di vegetazione, delle sanse umide dei frantoi oleari

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Comunicazione preventiva per l'utilizzazione agronomica delle acque di vegetazione, delle sanse umide dei frantoi oleari
Responsabile di procedimento: Micalizzi Antonino
Responsabile di provvedimento: Micalizzi Antonino
Descrizione

Descrizione

L'utilizzazione agronomica delle acque di vegetazione dei frantoi oleari e lo spandimento delle sanse umide è subordinata alla preventiva comunicazione, trasmessa dal legale rappresentante dell'azienda che produce le acque destinate all'utilizzazione agronomica, per via telematica allo Sportello Unico delle Attività Produttive del Comune in cui ricade il sito di spandimento, almeno 30 giorni prima dell'inizio delle attività di utilizzazione, secondo la modulistica appositamente predisposta dal comune, compilata in ogni sua parte e di seguito allegata,

Possono essere oggetto di utilizzazione agronomica ai sensi  (art. 1 della legge 574/1996):

- le acque di vegetazione  residuate dalla lavorazione meccanica delle olive che non hanno subito alcun trattamento.

- le sanse umide  provenienti dalla lavorazione delle olive, costituite dalle acque, dalla parte fibrosa di frutto e dai frammenti di nocciolo.

 

Per la preventiva comunicazione si dovranno seguire le procedure SUAP e le specifiche riportate al seguente link :

http://suvereto.etrasparenza.it/archivio16_procedimenti_0_11652_1.html

 

Importante

Nel caso in cui il gestore dell'impianto sia assoggettato alla sola “comunicazione preventiva per lo spandimento delle acque di vegetazione e delle sanse umide”, ha facoltà di non avvalersi dell'autorizzazione unica ambientale (AUA) ai sensi del d.p.r. n. 59/2013, ferma restando la presentazione della comunicazione tramite SUAP.

Nel caso in cui, altresì, il gestore dell'impianto sia assoggettato, ai sensi della normativa vigente, al rilascio, alla formazione, al rinnovo o all'aggiornamento anche di uno degli altri titoli abilitativi previsti dalla d.p.r. n. 59/2013, è obbligato a presentare la “comunicazione preventiva per lo spandimento delle acque di vegetazione e delle sanse umide” sotto forma di autorizzazione unica ambientale (AUA) ai sensi del d.p.r. n. 59/2013 .

 

Atti e documenti da allegare

La prima comunicazione preventiva corredata ove occorra delle dichiarazioni del legale rappresentante del frantoio, del titolare del sito di spandimento, sulle modalità di trasporto (vedi modulistica all’uopo predisposta dal comune) deve essere corredata di una relazione redatta da un tecnico abilitato, sull'assetto pedogeomorfologico, sulle condizioni idrologiche e sulle caratteristiche del terreno, sui tempi di spandimento previsti e sui mezzi meccanici per garantire un'idonea distribuzione, corredata della mappa del sito di spandimento, in conformità alle disposizioni del regolamento regionale n. 46/r/2008. Le comunicazioni preventive successive alla prima, potranno essere effettuate utilizzando l’apposito modulo predisposto dal comune nei termini previsti dal citato regolamento regionale n. 46/r/2008.

Chi contattare
Personale da contattare: Micalizzi Antonino
Altre strutture che si occupano del procedimento
Termine di conclusione
Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
La comunicazione preventiva, formalmente completa, ha efficacia decorsi trenta giorni dalla presentazione
Costi per l'utenza

Non sono previsti costi

Riferimenti normativi
Servizio online
Tempi previsti per attivazione servizio online: entro il 2014
Contenuto inserito il 18-09-2014 aggiornato al 02-09-2016
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza dei Giudici, 3 - 57028 Suvereto (LI)
PEC comune.suvereto@postacert.toscana.it
Centralino 0565829923
P. IVA 00218220499
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it